E banner esposizione Padre Maestro Lucera Multitud Lucera
Cronaca       Pubblicata il
VIDEO


San Severo furti in appartamento tre arresti


Descrizione

SAN SEVERO: FURTI IN APPARTAMENTO. TRE ARRESTI A SAN SEVERO. DUE GIOVANISSIMI NELLA BANDA.

Sono stati arrestati questa mattina dai Carabinieri di San Severo tre giovani ritenuti responsabili di furto in appartamento. All'esito di una meticolosa attività di indagine, condotta dai militari della locale Stazione attraverso l’analisi di diversi filmati delle telecamere di videosorveglianza presenti in città, escussioni di testimoni e servizi di osservazione e controllo, il G.I.P. del Tribunale di Foggia, su richiesta della Procura della Repubblica, ha infatti emesso un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Antonio Guerrieri, classe ’85, Carmine Palumbo, classe ’96, e Antonio Lavella, classe ’99. Nei confronti dei tre, già ben noti alle Forze dell’Ordine, i Carabinieri avevano infatti raccolto numerosi elementi probatori in merito ad un furto commesso nello scorso luglio all’interno di un'abitazione di San Severo.
Dalla ricostruzione effettuata dai Carabinieri emerge chiaramente come i tre si fossero ben organizzati, suddividendosi i compiti per poter consumare il furto: il Guerrieri ed il Palumbo, infatti, a bordo di un ciclomotore fungevano da vere e proprie vedette per segnalare l’eventuale passaggio di Forze dell’Ordine, mentre il Lavella si occupava invece di forzare l’ingresso dell’appartamento. Una volta aperta l’abitazione, i tre invertivano i propri ruoli. Il Guerrieri ed il Palumbo, infatti, si sono intrufolati nell’abitazione, mentre il Lavella era rimasto all’esterno, raccogliendo la refurtiva che i due complici gli passavano da dentro.
Per il Guerrieri, con diversi specifici precedenti di polizia, è stata disposta la custodia cautelare in carcere, mentre per il Palumbo e per il Lavella gli arresti domiciliari, sebbene quest’ultimo si trovi già in carcere per altri reati. I tre dovranno rispondere di furto aggravato in abitazione in concorso.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb graphic