E banner esposizione Padre Maestro Lucera Multitud Lucera
Politica       Pubblicata il
VIDEO


Fondi Europei volano per la crescita e lo sviluppo dei territori


Descrizione

Fondi Europei volano per la crescita e lo sviluppo dei territori

Fondi diretti e indiretti sono le misure messe in campo dall'Europa per aiutare le aree più deboli, su questi è intervenuta l’eurodeputata Pd Elena Gentile, che ha organizzato un convegno sulla rigenerazioneurbana: “L’Europa mette a disposizione una programmazione che ha una straordinaria visione e interessa in maniera particolare le aree marginali, che devono costituire un valore aggiunto, per un’Europa che vuole crescere e che vuole sviluppare ed essere sempre più sostenibile dal punto di vista ambientale e sociale”. Una visione di sviluppo che interessa non solo le grandi città metropolitane, ma anche e soprattutto le comunità e i territori delle aree interne per promuovere la coesione territoriale come occasione di sviluppo sostenibile e inclusivo per la rigenerazione urbana e non solo.
“I fondi a gestione diretta non hanno alcun passaggio dai livelli nazionali e regionali e si sforzano di assecondare l’idea di territorio, di rete e di complicità tra le istituzioni pubbliche e private, il sistema di impresa, gli stakeholders, i cittadini e le cittadine, che sono chiamati insieme agli altri attori a programmare il futuro di questo territorio, partendo dalla sua vocazione, dallo straordinario valore ambientale dei Monti Dauni, dal patrimonio storico culturale e monumentale di Lucera”, ha aggiunto l’ex assessora regionale.
Il territorio dauno non ha mai intercettato questi fondi, che se costruiti dentro una programmazione integrata, possono rendere ancora più attrattivo il territorio per consentire la crescita del suo Pil e garantire nuove occasioni di lavoro, dando così un futuro ai giovani della nostra terra.
Al convegno erano presenti molti sindaci e rappresentanti delle istituzioni provinciali e locali interessati a cogliere le opportunità che l'Europa mette a disposizione.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb graphic