E banner esposizione Padre Maestro Lucera padre Maestro
News       Pubblicata il
NEWS


NOI CON L’ITALIA-UDC DARÀ LA VITTORIA AL CENTRODESTRA E LA GOVERNABILITÀ AL PAESE


NOI CON L’ITALIA-UDC  DARÀ LA VITTORIA AL CENTRODESTRA E LA GOVERNABILITÀ AL PAESE

NOI CON L’ITALIA-UDC
DARÀ LA VITTORIA AL CENTRODESTRA E LA GOVERNABILITÀ AL PAESE

«Siamo la più piccola particella nel centrodestra, ma come l’atomo siamo la parte fondamentale da cui tutto deriva e che consentirà al centrodestra di governare il Paese con un’ampia maggioranza.»
Lo ha sottolineato l’on. Angelo Cera, candidato nel collegio San Severo-Lucera, durante l’incontro con gli iscritti e simpatizzanti di Foggia, che ha aperto la campagna elettorale anche nella città capoluogo per Noi con l’Italia-UdC.
«Siamo stati mortificati nelle nostre aspettative e abbiamo raccolto, in termini di candidature, meno di altri partiti che pure hanno meno voti di noi, ma sapremo dimostrare sul campo il nostro peso e daremo, ancora una volta, ai nostri alleati la contezza che senza di noi non si fa molta strada, soprattutto non si vince una competizione elettorale. Saremo la dimostrazione che solo con noi il centrodestra porterà a casa un grande risultato, ma soprattutto che grazie a noi faremo registrare il più alto numero di parlamentari eletti in Capitanata» ha detto ancora il parlamentare sammarchese, candidato anche nel collegio camerale plurinominale.
Conclude Cera: «I sondaggi ci danno favoriti nel collegio dove sono candidato, mi fa piacere, ma non credo molto alle statistiche, credo invece nel lavoro di squadra, nel portare avanti il dialogo con la gente, nel continuo contatto con le realtà locali e l’identificazione con i problemi di governo dei territori e delle comunità. Per questo ho deciso di ignorare attacchi beceri e parlare solo di programmi, non limitandomi a slogan mal digeriti o imparati a tavolino, come fanno molti dei miei avversari. Io sono autentico, non costruito in laboratorio o buttato nella competizione elettorale per volere di qualche esperto di comunicazione o giuria di selezione. La mia forza è la gente. A una politica che riscopre la parola “popolo”, dico che noi siamo popolari da sempre.»
All’incontro foggiano era presente tutta la segreteria provinciale (con Sergio D’Atri, Francesco D’Innocenzo) e quella cittadina, rappresentata da Stefania Vurchio e Dario Iacovangelo (candidato nel collegio camerale plurinominale Marche 2) che ha invitato i presenti a moltiplicare sforzi e lavorare porta a porta per risvegliare lo spirito popolare e democristiano della città di Foggia.
Le conclusioni sono state affidate a Maura Di Salvia, candidata nel plurinominale per la Camera dei Deputati, che ha ricordato lo straordinario impegno del partito nel costruire una rete tra enti, associazioni e cittadini. «Non ci siamo mai nascosti. Siamo l’unico partito che è presente sul territorio anche lontano dalle competizioni elettorali e ci muoviamo con il solo scopo di ampliare le opportunità di crescita per la nostra Provincia. Noi lavoriamo per il territorio, altri invece occupano poltrone e prebende grazie al territorio che dicono di rappresentare. Noi diamo al territorio, altri ricevono e poi dimenticano il bene ricevuto», ha evidenziato la giovane candidata di San Nicandro Garganico.
All’apertura della campagna elettorale su Foggia erano presenti anche delegazioni e delegati di molti comuni della Capitanata, come Vico del Gargano, con il commissario Luigi Palmieri e la candidata sindaca Lella Savastano. Erano presenti anche da Deliceto, Manfredonia (con Cosimo Titta) e Apricena, con Matteo Giammetta, reduce dalla grande manifestazione con la partecipazione anche di Gabriella Carlucci, che sarà in Capitanata nei prossimi giorni per un nuovo tour elettorale, e Paolo Dell’Erba, che completano il “listino” dei candidati di Noi con l’Italia-UdC per il collegio camerale.

Torna indietro
Stampa
powered by: mediaweb graphic